Wednesday 13 November 2019

Gestione building

Lo STUDIO GEOSAT presso il Palazzo WJC svolge l’attività di Property e Facility Management occupandosi specificatamente di :

  • l’ottimizzazione ed il controllo dei costi di gestione;
  • la razionalizzazione funzionale di tutti gli spazi del Building;
  • un’efficiente gestione degli impianti e dei servizi connessi al Building;
  • la rivalutazione e ricollocazione degli immobili ancora disponibili;

I servizi di Property Management comprendono la presa in carico documentale, lo svolgimento della due diligence, la gestione dei contratti di locazione, la gestione amministrativa, legale, tecnica e manutentiva, la gestione della reportistica, la gestione degli spazi commerciali, nonché il supporto nella dismissione del parco immobiliare, tutto attraverso un property manager dedicato e un reporting personalizzato.
I servizi di Facility Management prevedono invece un completo supporto per tutti gli aspetti connessi alla gestione dell’edificio e dello spazio: dalla consulenza strategica, all’Integrated Facility Management, alla manutenzione e realizzazione di impianti elettrici e meccanici in un’ottica multiservizio.


Lo STUDIO GEOSAT offre, inoltre, supporto per soluzioni di uffici “turn key”, fornendo servizi di progettazione, ristrutturazione e fornitura arredi in una logica “chiavi in mano” di immobili ad uso ufficio, partendo dall’analisi delle necessità, definendo il progetto di space planning ed interior design, provvedendo all’esecuzione delle opere ed alla supervisione dei lavori, procedendo al collaudo e quindi supportando il trasferimento di personale, arredi ed impianti tecnologici ed informatici.


BUILDING MANAGEMENT
Sicurezza e documentazione

Il B.M. ha in capo tutti gli aspetti legati alla sicurezza dell’immobile. Tra i requisiti necessari vi è anche l’abilitazione dei VV.FF “rischio elevato” ai sensi dell’art. 37 comma 9 Dlgs 81/08.

  • Gestisce per ogni fornitore impiegato la documentazione relativa alla sicurezza Dlgs 81/08 8 (Pos, Durc,Camerale, Assicurazioni, ecc.);
  • Gestisce, aggiorna e si relazione con gli Enti esterni relativamente al Piano di Evacuazione dell’edificio, RSPP, VV.FF., ISPESL, Enti Terzi, ecc;
  • Gestisce in accordo con il piano di sicurezza dell’edificio azioni preventive e in caso di eventi eccezionali anche l’evacuazione dell’immobile decidendo in prima persona il livello di emergenza da attivare;
  • Gestisce, archivia e aggiorna tutta la documentazione tecnica e progettuale dell’edificio.
Controlli e verifiche sistematiche

Il B.M. si occupa in prima persona e/o delegando alcune attività sensibili, di tutti gli aspetti legati alla fruibilità e continuità dei servizi gestiti.

  • Controlla quotidianamente il corretto funzionamento dello stabile ed attiva le eventuali azioni correttive;
  • Controlla e verifica, ai fini della fruibilità e del riconoscimento preventivo delle problematiche, attraverso i sistemi di regolazione presenti (Metasys, Manager 3000, Demetra, Caleffi, Agentilo, Farsystem ombreggiamento, Farecho monitoraggio energia, ecc.);
  • Verifica quotidianamente le attività dei tecnici di presidio e di tutte le figure dirette ed indirette di pulizia, portierato e reception; gestisce e corregge eventuali modalità non conformi agli accordi contrattuali;
  • Verifica le attività periodiche programmate di tutte le Aziende contrattualizzate dirette ed indirette attuando azioni di controllo sulla rispondenza con i capitolati, validando i rapportini di intervento e i piani di manutenzione;
  • Gestisce il sistema fotovoltaico attraverso: letture e compilazione del registro dogane, invio dei dati ad A2A e assistenza ai controlli degli Enti preposti;

Analizza, valuta e inserisce nuovi fornitori diretti e/o indiretti, compresa la gestione della fase di Start-up e di controllo e archiviazione della documentazione di Sicurezza DLgs 81/08.

Interventi correttivi e straordinari

Il B.M. gestisce, anche attraverso la delega a società subappaltatrici, ogni ogni necessità di intervento su problematiche di guasto o interventi di manutenzione straordinaria nell’ambito delle parti comuni dell’edificio, anche all’interno degli spazi di proprietà dei condomini.

  • Gestisce ogni problematica, individua le soluzioni e mette in atto le azioni correttive fino alla soluzione del problema;
  • Si interfaccia e controlla l’operato/coordina le maestranze a diverso titolo presenti in WJC e disciplina le regole di utilizzo di parti comuni per i lavori straordinari;
  • Gestisce e coordina eventuali interferenze tra Aziende terze e/o Società presenti nell’edificio;
  • Verifica e sottopone all’Amministratore del condominio offerte dei fornitori in merito alle problematiche di guasto;
  • Verifica e valida i rapportini di lavoro delle Aziende intervenute mettendoli a disposizione dell’Amministratore del condominio;

E’ reperibile H24 365 gg/anno anche relazionandosi con le strutture di reperibilità Tecnica messe a disposizione dalle Società contrattualizzate.

Attività riferite ai singoli conduttori

Il B.M. si occupa di gestire per i singoli condomini ogni evento ordinario o critico legato agli impianti ed ai servizi erogati dal condominio.

  • Si interfaccia con gli RSPP delle singole aziende per ogni necessità riferita alle interferenze e ai piani di sicurezza individuali;

Gestisce ogni problematica di regolazione, guasto, controllo e fruibilità degli impianti e/o dei servizi quali ad esempio: riscaldamento/condizionamento, sistema di ombreggiamento, sistemi di sicurezza, impianti idricosanitari, scarico reflui, parcheggio, carico/scarico merci, posta, pulizie, ricevimento persone, riprese video, controllo accessi, sicurezza, comunicazione, Enti terzi, Fornitori, ospiti speciali, situazioni critiche e di emergenza, ecc.

Azioni migliorative

Il B.M. si occupa di individuare, proporre e mettere in atto ogni azione migliorativa con riferimento alla gestione del condominio.

  • Individua punti di miglioramento e propone soluzioni che consentano di migliorare l’efficienza dei servizi, ridurre i consumi energetici dell’immobile, risparmiare costi anche con piccole azioni correttive quotidiane;
  • Monitora i consumi e propone ipotesi di miglioramento nelle regolazioni ai Tecnici preposti;

Si relaziona costantemente con i Tecnici e i Progettisti diretti ed indiretti, per attivare azioni correttive finalizzate all’efficienza energetica dell’edifico.

Designed by Federico Lamastra

WhatsApp us